venerdì 21 maggio 2010

La Rotolanza

Secondo alcuni, ognuno di noi
Post in appendice al precedente, dedicato a chi vorrebbe una bella metafora colorita.
Immaginate un pallone da calcio, in cima ad una collinetta erbosa. Inizialmente, il pallone è fermo, sulla cima. Poi, un qualcosa, un soffio causale di vento, una lucertola che striscia davanti al pallone, un escremento d'uccello caduto con precisione fantozziana, insomma, un qualche evento naturale casuale altera l'equilibrio statico del pallone, il quale, sotto l'azione del campo gravitazionale, inizia a rotolare verso il basso. Rapidamente, l'accelerazione vince la resistenza dell'attrito dell'erba, ed il pallone si lancia di corsa rotolando verso il fondo della collina. Arriva a fondovalle, pieno di energia cinetica, ed inzia a rotolare sul piano. A questo punto, privo dell'accelerazione di gravità, la palla inizia lentamente a rallentare, sotto l'effetto dell'attrito dell'erba. Infine, arrancando sempre più, con le ultime rotolate la palla smette di muoversi, ondeggia un po' e poi si ferma.

Ora, se qualcuno interpretasse tutto questo episodio dicendo che la palla si è mossa in virtù di un'essenza chiamata Rotolanza, e che questa Rotolanza è la causa del moto della palla, è la causa del suo fervore giovanile, della sua decisione nella maturita, è l'espressione della sua stanchezza senile... e che alla fine la palla ha perso la sua Rotolanza, arrestando il suo cammino... bene, che opinione avreste di questa persona?
E se questa persona dicesse che esiste un dio, Signore della Rotolanza, Causa e Origine della Rotolanza, che opinione avreste di questa persona?
Eppure, sostituite le persone con i palloni, le colline erbose con il mondo, e la Rotolanza con la Vita, ed avrete la favola a cui molte persone fanno tanto affidamento e per la quale si infervorano così spesso con parolone e slogan... 

PS: vivere è più importante di rotolare, ma la Vita è come la Rotolanza.

Nessun commento:

Posta un commento

-I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI

Posta un commento