lunedì 1 febbraio 2010

Il mio incubo peggiore è un sogno d'infanzia fattosi film

Dubito che chi non è stato bambino (di età compresa tra i 7 e i 12 anni) nella seconda metà degli anni '80 potrà conoscere o ricordare i Dinoriders.
I Dinoriders erano un tipico prodotto di quel periodo. Cartone animato creato ad uso esclusivo di propaganda dei giocattoli (trend poi esaltatosi nei due decenni successivi). Giocattoli assurdi e quindi perfetti, quasi geniali, per catturare l'interesse dei bambini. Nei Dinoriders c'era tutto quello che un bambino vorrebbe in un giocattolo: dinosauri, alieni insettoidi, cannoni laser, armature, trappole. La storia dietro i Dinoriders è talmente pacchiana, le situazioni talmente stereotipate e convenzionali, che sarebbe ingiusto criticarle con la mentalità di un trentenne del 2010.
Infatti, ai tempi, io adoravo i Dinoriders, sia il cartone animato che i giocattoli, nonostante fosse assurda l'idea di civiltà capaci di viaggiare nel tempo e nello spazio che debbano cavalcare dinosauri per farsi la guerra, di pterosauri bardati di metallo che svolazzano con uomini sul dorso, di faune paleontologicamente totalmente diacroniche e anacroniche, con dimetrodonti, diplodoci, deinonychi e tyrannosauri nello stesso tempo e luogo... 
Io e mio fratello avevamo il Deinonyco, il Monoclonio, lo Pteranodonte ed il Tyrannosauro (quest'ultimo, pezzo gigante con ben 4 personaggi, incluso Lord Krulon o come cavolo si chiamava l'anfibio capo dei Rulon) dei Rulon ed il Torosauro ed il Protoceratops dei (fighetti) Valorians.  (Notate che uso i nomi degli animali in italiano)
La mia vena creativa, già allora molto attiva, aveva creato una mia serie a fumetti personale sui Dinoriders (peccato che abbia perso quei disegni, sarebbe interessante rivederli nella loro anacronistica ingenuità).
Ora, qual'è l'incubo che cito nel titolo del post?
Beh, che come per altri giocattoli-cartoons degli anni '80 (Transformers, GI Jo), temo che anche Dinoriders diventerà un film. 
Le tecnologie attuali permettono la creazione di un simile incubo paleontologico...
Per chi non abbia mai visto un Dinorider, ecco un mix degli spot dei giocattoli con spezzoni dei cartoons.

1 commento:

  1. Per tutti i veneziani nati a Baltimora! Che Holliwood ce ne scampi...

    RispondiElimina

-I COMMENTI ANONIMI SARANNO ELIMINATI